La Coltivazione

L’Azienda Agrobiologica Di Virgilio coltiva le sue terre seguendo le regole dell’agricoltura biologica ormai da più di 10 anni. Con  Il termine “agricoltura biologica” si sta a indicare un metodo di coltivazione che considera l’intero ecosistema agricolo, che sfrutta la naturale fertilità del suolo favorendola con interventi limitati,e che vuole promuovere la biodiversità dell’ambiente in cui opera e che esclude l’utilizzo di prodotti di sintesi (concimi chimici, diserbanti, insetticidi) e degli organismi geneticamente modificati.

Agricoltura biologica significa anche sviluppare un modello di produzione che eviti lo sfruttamento eccessivo delle risorse naturali, in particolare del suolo, dell’acqua e dell’aria, utilizzando invece tali risorse all’interno di un modello di sviluppo che possa durare nel tempo. L’ Azienda Agricola Di Virgilio per salvaguardare la fertilità naturale dei terreni utilizza materiale organico e, ricorrendo ad appropriate tecniche agricole, non lo sfruttano in modo intensivo.

L’Azienda Agrobiologica Di Virgilio provvede alla difesa delle colture innanzitutto in via preventiva,e, in  caso di necessità, interviene con sostanze minerali naturali tra le quali zolfo di cava, poltiglia bordolese, silicato di sodio  e microrganismi naturali come l’Ampelomyces quisqualis e il Bacillus thuringiensis.

L’Azienda Agrobiologica Di Virgilio crede nell’obiettivo primario della coltivazione biologica: La salvaguardia della salute della terra e dei suoi abitanti, per le peculiarità sopradescritte, L’ Azienda Agricola Di Virgilio ha contribuito a rinsaldare quel legame fisiologico tra la terra e l’uomo che sembrava smarrito e sopraffatto dalla frenesia del quotidiano.

Per quanto riguarda la potatura L’Azienda Agrobiologica Di Virgilio si è direzionata verso il cordone speronato,una tecnica di potatura  la quale ha per contro una bassa resa di uva per ettaro, ma atta ad esprimere  una qualita produttiva nettamente superiore rispetto alle altre tecniche di potatura